Lo studio sulla Vitality nei Luoghi di Lavoro

 

Tracciare il ruolo dell’intelligenza emotiva nella costruzione della vitality nei luoghi di lavoro – dal 2007

Quali sono le sfide chiave che le persone devono affrontare sul lavoro? In che modo le organizzazioni stanno costruendo la capacità di affrontare queste sfide? Abbiamo iniziato lo studio nel 2007 (originariamente chiamato Workplace Issues Report) per capire come i leader percepivano il lato umano del loro lavoro – e il ruolo che l’intelligenza emotiva ha nella performance.

2020 Report sulla Vitality nei Luoghi di Lavoro

Ecco l’edizione 2020 del report, incentrata sulla leadership individuale. Scoperte chiave:

Il 66% della variazione dei risultati della leadership è previsto dai 5 fattori chiave della “leadership vitale”.

I leader che ottengono un punteggio elevato in termini di intelligenza emotiva hanno 7 volte più probabilità di ottenere risultati di leadership altamente performanti.

La competenza dell’Intelligenza emotiva Esercitare l’Ottimismo ha il più alto impatto sulla vitalità della leadership, prevedendo il 31% della variazione dei punteggi sulla capacità di un leader di guidare il cambiamento.

Le capacità di leadership sono fondamentali per i risultati personali, in particolare il driver “Fiducia” della leadership vitality prevede il 34% della variazione dei punteggi dei risultati personali (benessere, efficacia, qualità di vita, relazioni).

 

2017 Report sulla Vitality nei Luoghi di Lavoro

Il report è disponibile compilando il modulo sottostante

Quando la fiducia sul posto di lavoro è alta, è 27 volte più probabile che sia altamente performante.

Quando l’intelligenza emotiva è una priorità, le organizzazioni sono 22 volte più performanti.

Principali problemi sul lavoro:

1. La Leadership delle Persone
Una scarsa leadership/gestione che crea mancanza di comunicazione, pochi cambiamenti e scarsa fiducia.

2. Risorse non Adeguate
Le persone non hanno il tempo, o abbastanza dipendenti nel team, per svolgere il lavoro.

3. Una Visione Convincente
Focus a breve termine = mancanza di pianificazione. La visione / direzione / obiettivo non é chiara.

 

2012 Report sulla Vitality nei Luoghi di Lavoro

Le parole principali utilizzate per descrivere le sfide: Retention, Talento, Leadership.

Quanto sono efficaci i leader della vostra organizzazione nel guidare il cambiamento? Punteggio: 61,7 / 100 (D)

In che misura lo sviluppo dei futuri leader è una priorità nella vostra organizzazione? Punteggio: 70,9 / 100 (C-)

In che misura le capacità di intelligenza emotiva (ad esempio, riconoscere e gestire le emozioni, costruire la fiducia, prendere decisioni attente) sono importanti per affrontare le questioni più importanti?  4,5 su 5
In che misura la formazione e lo sviluppo dell’intelligenza emotiva è una priorità nella vostra organizzazione? 2,6 su 5

Si tratta di un divario del 74% tra il valore percepito e l’implementazione.

 

2010 Report sulla Vitality nei Luoghi di Lavoro

La sfida più pressante oggi è mantenere una cultura sana sotto un’intensa pressione economica.

Ottenere e mantenere buone persone farà la differenza.

Solo l’8% degli intervistati dichiara di essere pienamente preparato ad affrontare i problemi che incontra.

Il 92% vede il valore dell’IE – ma solo il 33% dice che le loro organizzazioni fanno altrettanto.

 

2007 Report sulla Vitality nei Luoghi di Lavoro

Il 76% delle questioni che i manager identificano come “sfide principali” sono dal punto di vista delle persone (rispetto a quelle finanziarie e tecniche).

Le questioni “soft”, come trovare e mantenere il talento, sono più di 3 volte più diffuse di quelle “difficili”, come la finanza.

I leader sono due volte più preoccupati della leadership rispetto a tutte le altre questioni messe insieme.

Le questioni principali riguardano la leadership, la gestione del cambiamento e la promozione di un ambiente sano in cui le persone possano sostenere la produttività.

Mentre molti intervistati considerano l’intelligenza emotiva come un valore prezioso, per la maggior parte non è chiaro come accedere a tale valore.

 

 

Altri Articoli