Linea Vital Signs Assessments

Six Seconds Vital Signs Assessments (VS™) è una linea di strumenti progettati e validati scientificamente per supportare gli “agenti di cambiamento” durante percorsi di change. Il focus della suite è il monitoraggio di quelle aree, i cosiddetti Vital Signs, che determinano la performance degli attori principali di questi delicati processi nei quali diventa fondamentale:

  • motivare le persone, trasformando la frustrazione legata alla resistenza al cambiamento in entusiasmo
  • attivarle, passando all’azione e gestendo quindi il passaggio dalla paura di sbagliare al coraggio necessario per provare nuovi comportamenti
  • riflettere su quanto successo, sui risultati ottenuti e sul prossimo step

Il cambiamento è una ruota che gira, l’ultimo passo di un processo non è altro che il primo di uno nuovo. Ciò significa che il singolo (il change agent), il team e/o l’intera organizzazione ha necessità di continui feedback ed informazioni per far sì che si ottengano i risultati desiderati e si attivino comportamenti sostenibili nel tempo.

I tre assessment che compongono la linea sono i seguenti:

Strumento a 360° utilizzato dal network Six Secondsper mappare la propria performance nel ruolo di Leader. Il feedback report restituisce importanti informazioni a carattere qualitativo e numerico sul proprio orientamento strategico, operativo, rivolto alla persona o al processo. APPROFONDISCI


Assessment che misura la team efficacy del gruppo di lavoro al fine di focalizzare aree di forza e di miglioramento del team. Il feedback, con informazioni quantitative e qualitative, da una overview del gruppo di lavoro su importanti outcome quali risultati, successo nel tempo, velocità nel cambiamento, … APPROFONDISCI


Strumento utilizzato per avere un feedback strutturato sulla readiness to change dell’intera organizzazione. Il dettagliato feedback report rileva quanto l’azienda punti realmente sulla strategia o sia maggiormente rivolta all’operatività, quanto sia orientata alla persona o al processo. APPROFONDISCI



Perché misurare i Vital Signs?

La gestione del cambiamento è composta da una parte logico razionale (la pianificazione, …) ed una emozionale (l’ascolto, il coinvolgimento, la condivisione del senso, ecc). Le ricerche ci dicono che l’acceleratore o l’ostacolo per un cambiamento di successo è sostanzialmente uno: la persona. In una fase di change, persona si traduce attenzione a se stessi come change leader e attenzione a chi deve essere guidato durante il percorso. Misurare i Vital Signs significa porre il focus su quelle informazioni che più impattano sulla riuscita del cambiamento stesso in quanto strettamente collegate ad una gestione emotivamente intelligente di se stessi e degli altri.

Il modello teorico consta di 5 aree fondamentali che misurano il livello motivazionale e di fiducia, l’abilità di lavorare in gruppo, di tradurre in pratica le strategie ed infine dà un feedback relativamente a quanto vi sia una reale disponibilità al cambiamento.

Dall’analisi di queste aree si può capire quanto sia presente una tensione operativa o piuttosto una ricerca di una visione strategica e quanto essa sia rivolta al singolo o all’organizzazione nel suo complesso.

Approfondisci la tua conoscenza degli strumenti della linea, la reportistica esistente e gli ambiti di applicazione scaricando la BROCHURE LINEA VITAL SIGNS

PERCORSO DI CERTIFICAZIONE:  TOOLKIT PROFESSIONALE

Six Seconds organizza percorsi di certificazione sia a livello internazionale che nazionale. Il percorso di certificazione si rivolge a singoli, team ed organizzazioni.

Per maggiori informazioni contattaci e scarica la BROCHURE della certificazione professionale alla LINEA VITAL SIGNS!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: