In un mondo globale dove il cambiamento è la normalità e l’incertezza e lo stress sono sicuri compagni di viaggio, dobbiamo supportare ragazzi e studenti a comprendere e gestire le proprie emozioni in modo che possano utilizzare a pieno le potenzialità del cervello e vivere le novità non come minaccia ma come possibilità di crescita.

Aiutiamoli a sviluppare un pensiero critico, rispettoso e responsabile adatto ai tempi. Leggi l’articolo

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: